Premio Marco Arosio, edizione speciale 2017: Bonaventura da Bagnoregio a 800 anni dalla nascita

 

 

Premio Marco Arosio – Edizione Speciale 2017

       Bonaventura da Bagnoregio a 800 anni dalla nascita

La Cattedra Marco Arosio di Alti Studi Medievali bandisce l’edizione speciale 2017 del Premio Marco Arosio, in occasione dell’ottavo centenario della nascita di Bonaventura da Bagnoregio

Link lettera di presentazione; link poster bando 2017

Siamo quindi lieti di invitarvi a partecipare all’edizione speciale del Premio Marco Arosio.

Questa edizione speciale, rivolta agli studiosi di tutto il mondo, intende premiare un’opera (minimo 150 cartelle; carattere Times New Roman 12, interlinea 1), inedita o pubblicata dal 2015 in poi, scritta nelle seguenti lingue: francese, inglese, italiano, spagnolo, tedesco. I candidati dovranno possedere un titolo di studio equipollente alla laurea italiana di primo grado al momento dell’invio della domanda di partecipazione (scaricabile qui). Non sono previsti limiti di età.

I contenuti delle opere in concorso per questa edizione speciale dovranno vertere sulla figura e le opere di Bonaventura da Bagnoregio.

Il contributo e la domanda di partecipazione, debitamente compilata, devono essere spediti all’Ateneo, sia in formato pdf via posta elettronica (all’indirizzo premio.arosio@upra.org), sia in cartaceo via posta raccomandata o consegnati a mano, entro e non oltre il 15 gennaio 2017.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Roma, presso l’Ateneo, il 27 aprile 2017 e il vincitore, cui sarà data comunicazione in tempo utile, sarà tenuto a parteciparvi. Le eventuali spese di viaggio, vitto e alloggio saranno coperte dalla Cattedra.

Al vincitore sarà assegnato un premio in denaro di € 5.000,00 (cinquemila/00) e il lavoro scritto, nel caso in cui sia inedito, potrà essere pubblicato a cura dell’Ateneo. La giuria si riserva la possibilità di proporre per la pubblicazione altri lavori, in forma integrale o in estratto, di altri partecipanti. Tutti i partecipanti saranno comunque invitati alla cerimonia di premiazione, per intervenire ad un seminario di studi inerente al tema del presente Bando.

Per l’Edizione Speciale, la giuria sarà costituita da membri di chiara fama scientifica internazionale. I nomi dei membri della giuria saranno resi noti con apposita pubblicazione sul sito dell’Ateneo.

L’organizzazione del Premio è coordinata dal Prof. Marco Martorana, membro del Comitato esecutivo dellaCattedra Marco Arosio di Alti Studi Medievali. Ulteriori dettagli sono contenuti nel testo integrale del Bando.